Blog

Abrasione da asfalto: il miglior rimedio per curarla

by in abrasioni 2 Giugno 2020

Ami giocare a calcio all’aria aperta?
Sei solito fare acrobazie con il tuo nuovo scooter?
Stai finalmente imparando ad andare in bicicletta senza le rotelle di dietro? Allora sicuramente almeno una volta nella vita, avrai avuto la sfortuna di cadere sull’asfalto e provocarti un’abrasione.

“Queste ferite sono causate dallo sfregamento della nostra pelle con superfici dure e interessano ginocchia, mani e gomiti”

L’abrasione si verifica sulla sola epidermide a seguito di una caduta su una superficie dura

L’abrasione si ripercuote sullo strato superficiale della nostra pelle, l’epidermide. Si presenta come un arrossamento cutaneo. E’ caratterizzata inoltre da un forte bruciore ed una scarsa perdita di sangue. A seguito di un abrasione, la pelle viene difesa da un liquido chiaro chiamato linfa. Questo forma una sottilissima barriera protettiva di crosticine di color giallognolo, che proteggeranno la pelle sino alla guarigione.

Come curare un’abrasione da asfalto?

Presta attenzione alla cura dell’abrasione, che se non curata correttamente potrebbe lasciare sulla tua pelle delle antiestetiche cicatrici. Avendo avuto contatto con pavimenti esterni, queste ferite si presentano sporche e ricche di cariche batteriche. E’ necessitano quindi un’urgente pulizia con acqua fresca e disinfettante. Creare delle infezioni infatti non farebbe altro che aumentare il danno. Rimuovi ogni tipo di detrito che potrebbe essere rimasto bloccato sulla ferita. Asciuga la parte ora pulita, tamponando la zona con un panno asciutto. In seguito, non devi far altro che applicare una garza sterile e lasciare asciugare la ferita all’aria. Evita l’esposizione solare diretta. Non farebbe altro che causare delle alterazioni di colore alla tua pelle, facendola diventare più scura nella parte lesa.

Aloe vera, Calendula e Lavanda contro le abrasioni

Evita che ferita si secchi! Applica dell’aloe vera ed accelera la guarigione. L’aloe vera è infatti conosciuta per le sue proprietà antinfiammatorie, cicatrizzanti e rigeneranti.

Esegui degli impacchi alla lavanda e alla calendula. Queste venivano utilizzate già dal Medioevo per aumentare la velocità di guarigione delle ferite. Utilizza la calendula diluita in acqua tiepida, sarà efficacissima per disinfettare la tua abrasione!

Ma se non disponi di queste piante in casa, non perderti il lancio del nostro prodotto, certificato e di origine naturale. Provare per credere no?!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *