Blog

Ginepro, i 6 utilizzi dell’olio essenziale per il corpo

by in cosmesi, erbe e piante medicinali 19 Maggio 2020

Al ritorno dalle vacanze, sopratutto nei mesi del cambio di stagione, abbiamo tutti bisogno di un aiutino in più per la nostra pelle. E’ necessario infatti, dopo aver seguito un’alimentazione disordinata e una vita sregolata, riportare la nostra pelle alla piena forma e renderla priva di inestetismi. Anche in questo caso, è la natura a venirci in soccorso. Oggi vedremo come l’olio essenziale ricavato dalla pianta del Ginepro può essere utilizzato per la cura del nostro corpo, in particolare della nostra pelle.

Il Ginepro è una pianta sempreverde, della famiglia delle Cupressaceae. Le sue foglie si presentano aghiformi e di colore argento, le sue bacche verde-violacee e profumate. Sono proprio le bacche ad essere utilizzate largamente come rimedio naturale in cosmesi. Queste ultime sono da sempre utilizzate a scopi curativi, sopratutto perché da esse se ne è sempre ricavato l’olio essenziale. Questo è utile per facilitare le funzione diuretica dell’organismo contro gran parte dei batteri che colonizzano le vie urinarie, come l’Escherichia coli o lo Stafilococco aureo. Questi ultimi infatti agiscono stimolando l’attività renale e promuovendo la filtrazione dell’urina. Agiscono inoltre, alleviando i sintomi della cistite e della calcolosi renale.

L’olio essenziale di Ginepro attiva anche la circolazione sanguigna. Questo è un eccellente rimedio nel caso si voglia intervenire sugli inestetismi della pelle, quali cellulite ed edemi. Nei periodi invernali, il ginepro è un ottimo alleato in caso di influenza e tosse. Svolge infatti un’azione espettorante e balsamica. Può essere consumato in infusi, quali tisane o decotti, oppure nebulizzato nell’ambiente per liberare il naso.

L’olio essenziale di Ginepro agisce sopratutto se applicato sulla pelle

Il Ginepro svolge un’azione: Antidolorifica, sebo-regolatrice e balsamica sulla pelle

L’olio essenziale di Ginepro agisce sulla pelle fornendole un’ azione antidolorifica e benefica. Agisce sopratutto in ambito fisioterapico in caso di reumatismi e artrite, tendiniti e contratture muscolari. Il suo olio, può essere infatti applicato con un massaggio decontratturante sui muscoli contratti, dopo un intenso allenamento o una lunga passeggiata dopo tanto riposo.

Soffri di pelle grassa ed acne? Non preoccuparti! Il Ginepro svolge sulla nostra pelle anche un’azione sebo-regolatrice! Applica 2-3 gocce dell’olio essenziale direttamente sulla pelle del viso e massaggia delicatamente. Sarà sufficiente applicare l’olio una volta a settimana per drenare il sebo in eccesso sulla pelle del tuo viso!

Non perderti l’occasione di scoprire una crema utilizzata come rimedio naturale per la cura del tuo corpo in tutta italia. Scopri al link…


Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.