Blog

Il corbezzolo possiede importanti proprietà cosmetiche

by in cosmesi, erbe e piante medicinali 21 Maggio 2020

Il corbezzolo è una pianta appartenente alla famiglia delle Ericaceae, originaria del Mediterraneo. Spicca nel verde dei numerosi arbusti della flora sarda, con i suoi colori sgargianti. Le sue foglie di un verde acceso e le graziose bacche rosso vivo colorano i nostri giardini d’inverno e d’estate. Viene coltivata sin dall’antichità sia a scopo decorativo che per la produzione dei suoi deliziosi frutti a bacca di colore rosso vivo. Numerosi sono inoltre i suoi utilizzi in campo fitoterapico. Oltre ad essere una pianta sempreverde, le sue foglie ed i suoi frutti possiedono proprietà officinali e benefiche. Il corbezzolo possiede inoltre un forte potere disinfettante, utile in caso di infiammazioni alla pelle.

Sono le foglie del corbezzolo a possedere le maggiori sostanze attive utili per la cura della nostra pelle

Sono sopratutto le foglie, a contenere le principali sostanze attive. Infatti è nelle foglie che si riscontra un’elevata concentrazione di tannini, responsabili dell’azione antisettica sull’organismo. Il decotto delle foglie è ottimo per rendere tonica la pelle. Viene utilizzato, estraendo i tannini dalla corteccia, come colorante per le pelli.

L’arbutina contenuta nelle foglie possiede proprietà schiarenti che agiscono contro le macchie della pelle. Numerose infatti sono le creme che contengono al suo interno questa sostanza. Le foglie ed i frutti sono utilizzate soprattutto per l’elevato contenuto di Vitamine e antiossidanti. Vantano inoltre caratteristiche antinfiammatorie, come rimedio per la pelle.

E’ dalle foglie che si possono ricavare numerosi decotti per la cura del nostro corpo

Dalle foglie del corbezzolo si può anche preparare un decotto di foglie e usarlo come astringente, ma anche come tonico sulla pelle per donarle un aspetto fresco e vitale. Con le foglie di corbezzolo possiamo preparare un ottimo infuso curativo per le affezioni delle vie urinarie, dei reni, nei casi di febbre e diarrea.

Con gli estratti di corbezzolo, è possibile preparare un tonico per la pelle. Le proprietà in esso contenuto sono purificanti, astringenti, e antibatteriche. E’ possibile inoltre pulire a fondo l’epidermide, eliminando tutte le scorie e lasciando il viso luminoso e rassodato. Per realizzarlo, è necessario lasciare a bagno le foglie in acqua portata ad ebollizione. Il tonico ottenuto è ideale per le pelli mature, in quanto le sue virtù antiossidanti contrastano la formazione dei radicali liberi e l’invecchiamento della pelle. Un infuso a base di corbezzolo è utile anche per le pelli giovani, in quanto il suo potere astringente favorisce la chiusura dei pori. Insistendo sulle macchie scure o sui brufoli favorisce lo schiarimento e fa apparire la pelle uniforme e levigata.

Numerose sono le creme inoltre che contengono i principi attivi contenuti nel corbezzolo. Noi dalla Sardegna te ne proponiamo una, utilizzata in tutta italia come rimedio per una pelle giovane, bella e curata in qualsiasi momento della tua vita. Scoprila al link….

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *