Blog

Il ghiaccio può provocarti un’ustione. Rivelazione shock

by in pelle, ustioni 16 Giugno 2020

Chi l’avrebbe mai detto che l’ustione corporea può essere causata solo dal contatto della nostra pelle con fonti di calore? L’ustione da ghiaccio, o da freddo, è invece molto comune.

Il contatto prolungato con neve o ghiaccio a secco possono causare ustioni

Questo problema appare simile all’ustione da calore, ma ha bisogno di tempi più prolungati per verificarsi. Le parti più colpite da lesioni da freddo sono le porzioni del nostro corpo più esposte, come mani e piedi.

Il contatto diretto e prolungato con ghiaccio, neve e spray a secco dopo una storta avuta durante una partita a basket, provocano delle vere e proprie lesioni.

Esattamente come per quelle da fuoco, a seconda dei casi e dalla gravità dell’ustione da ghiaccio, distinguiamo tre categorie. Si parlerà infatti di ustione di:

  • Primo grado o eritema semplice all’insorgere di un lieve eritema conseguente ad una paralisi vasomotoria, che se trascurato porta a screpolature.
  • Secondo grado o da vescicole con comparsa appunto di vesciche e bolle che potrebbero aprirsi e creare delle importanti ulcerazioni.
  • Terzo grado o da escare, in cui l’ustione ha comportato la formazione di una lesione cutanea che è andata incontro a fenomeni di necrosi, questa può colpire intere parti corporee.
Coprire la zona ustionata con una garza sterile per evitare infezioni

Come prendersene cura con rimedi naturali e senza rischiare di presentare future cicatrici?

Io vi consiglio di evitate strofinamenti e di riportare a temperatura la pelle gradualmente ponendo la parte interessata sotto acqua corrente leggermente intiepidita. Coprire inoltre la parte ustionata con una benda sterile, per evitare infezioni.

Tra i rimedi che la natura ci offre i più efficaci sono:

  • l’aloe vera conosciuta per i suoi effetti lenitivi e rigeneranti
  • l’arnica per la sua azione antinfiammatoria
  • il miele per le sue proprietà cicatrizzanti ed antisettiche

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *