Blog

Pelle screpolata, scopri come idratarla

by in cosmesi, pelle 25 Maggio 2020

Con l’arrivo dell’inverno, dobbiamo proteggere di più il nostro corpo. Freddo, vento e piogge improvvise infatti potrebbero alterare le normali condizioni della pelle. I primi campanelli d’allarme sono evidenziati dalla pelle screpolata, sopratutto su mani e viso. Se possiedi già una pelle delicata, le screpolature a causa degli sbalzi di temperatura possono comparire facilmente sul tuo corpo.

La pelle screpolata appare visivamente più spenta, meno spessa, arrossata e con desquamazioni frequenti. Queste causano in alcuni caso anche prurito.

I miei rimedi naturali per contrastare la pelle screpolata

Inizia ad idratarti dall’interno. Bere molta acqua aiuta la pelle ad assorbire maggiormente liquidi. Aumenta il consumo di frutta e verdura, contenenti maggiormente acqua. Anche l’assunzione di te verde aiuta l’integrazione di Vitamine e sali minerali. Evita il trucco o lozioni aggressive. Prediligi invece dei bagni tiepidi e utilizza saponi detergenti delicati. Effettua settimanalmente delle maschere idratanti sulla pelle. Prova quelle naturali a base di yogurt.

La natura inoltre, ci viene incontro offrendoci numerosi rimedi.

La calendula e l’iperico infatti, possono essere utilizzati sotto forma di creme o lozioni. Basterà massaggiare mattina e sera la pelle per avere immediatamente una sensazione lenitiva di freschezza.

Per dare sollievo alle mani, in particolare, il burro di karitè e la polpa di aloe vera svolgono un’azione idratante, nutritiva ed emolliente.

Miele, aloe vera, farina d’avena, crema alle mandorle e crema naturale per contrastare le screpolature corporee

Non solo, il miele contiene numerose proprietà nutrienti ed emollienti. Applicato puro sulla pelle aiuta a incrementare la produzione di collagene. I suoi enzimi, inoltre, agiscono come un esfoliante delicato, eliminando le cellule morte e rendendo la pelle più sana e luminosa.

La farina d’avena aiuta a reidratare la cute. Essa svolge un doppio effetto: detergente e nutritivo. Utilizzala quindi al mattino per la tua igiene quotidiana e la sera, sotto forma di maschera, per nutrire le cellule della pelle. Se la sensazione di pelle secca e screpolata invade il tuo corpo, esegui dei bagni tiepidi con la farina d’avena setacciata. Questa rimuove delicatamente le impurità e aiuta i pori a trattenere più a lungo l’umidità.

Una crema alle mandorle inoltre darà alla pelle la giusta idratazione di cui necessita in caso di screpolature. Se anche te come me, ami massaggiare la pelle dopo la doccia con delle creme naturali, scopri il mio segreto per una pelle sana ed idratata al link…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *