Blog

Scottatura da ceretta? Il rimedio è l’Aloe vera!

by in pelle, ustioni 9 Giugno 2020

Noi donne si sà, siamo sempre attente al nostro aspetto esteriore. Infatti amiamo apparire curate in ogni occasione importante e teniamo parecchio alla nostra depilazione. Recenti studi hanno evidenziato che già i primi uomini cavernicoli, amavano depilare il proprio corpo. Per quale ragione? Sia per distinguersi dagli animali sia per evitare che con il freddo e la pioggia invernale i peli si congelassero provocando dolorosi geloni. Solo successivamente il popolo egiziano diede vita alla depilazione con il significato di igiene, estetica e purezza spirituale, quasi come la intendiamo noi oggi. Ai nostri giorni però ha preso largo uso il fai-da-te in casa. Attenzione però: a causa della fretta o delle temperature troppo alte della nostra cera o a strappi troppo energici si può incorrere alla spiacevole scottatura da ceretta!

Cosa fare una volta che hai causato il disastro? Rimedi per la scottatura da ceretta semplici e veloci

Nessuna lagna, mantieni la calma: raffredda e depura la zona ustionata sotto l’acqua fredda. Applica in delle garze sterili i migliori rimedi naturali che conosci.

Fai da te: attenzione alla ceretta casalinga!

Ti consigliamo il gel di Aloe vera che donerà un sollievo immediato alla tua pelle. E’ infatti largamente conosciuta come la regina delle piante per le sue proprietà antinfiammatorie e cicatrizzanti. Gli effetti miracolosi dell’Aloe vera derivano dalle sue capacità rinfrescanti, lenitive, idratanti e antisettiche per la nostra pelle. Nel giro di soli 3 – 4 giorni aiuterà la rigenerazione cellulare. La tua pelle non sarà più danneggiata ma ristrutturata e sentirai un forte sollievo dal bruciore!

L’aloe vera, regina delle piante per la cura della scottatura da ceretta casalinga

Dalle sue foglie è infatti possibile estrarre un gel cremoso e denso che agisce perfettamente sulla nostra pelle come un film protettivo in grado di difendere la nostra pelle dagli agenti irritanti.
La proprietà cicatrizzante dell’aloe è dovuta dalla presenza dei polisaccaridi che stimolano l’attività dei macrofagi. Aiutano a potenziare la sintesi del collagene, aumentando la rigenerazione cellulare. Principalmente tra i polisaccaridi, è l’Acemannano il più importante. Infatti è risultato l’unico ad avere proprietà immuno-modulanti, ossia in grado di regolarizzare le risposte immunitarie agli agenti infettivi esterni.

Ma oggi io ti voglio lanciare una sfida, da donna a donna e far provare il mio prodotto, di facile uso ed efficace per la cura delle bruciature sulla mia pelle. Provare per credere no?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *