Blog

Abrasione da scivolata, rimedi!

by in abrasioni 16 Maggio 2020

Quando perdere l’equilibrio provoca un danno alla pelle! Sei scivolato sull’asfalto mentre portavi i cartoni pesanti dell’acqua sugli scalini di casa? Oppure sei caduto con il monopattino facendo acrobazie con gli amici? Sì, mi dispiace dirtelo, anche tu come me non sei un supereroe. Qualsiasi cosa tu stessi facendo, sei caduto per terra procurandoti un’abrasione da scivolata sulla pelle.

Quando parliamo di “abrasione” facciamo riferimento ad una lesione superficiale della pelle causata da un trauma che colpisce di striscio la superficie del corpo, senza che si verifichi la fuoriuscita di sangue.

Scopri come trattare in modo naturale la tua abrasione da scivolata

L’abrasione è una lesione traumatica della pelle

La pelle, in caso di scivolata, è avvenuta a contatto con l’asfalto o con la terra che si presenta piena di batteri e sporcizia. E’ bene quindi lavare accuratamente la zona colpita sotto l’acqua corrente fresca. Questo ti aiuterà inoltre, a rimuovere eventuali materiali estranei come sassolini e polvere. Inoltre, l’applicazione di pomate o creme naturali formulate con principi attivi ad azione antinfiammatoria, cicatrizzante e lenitiva accorcia i tempi di recupero e di rimarginazione dell’escoriazione.

Propoli, Aloe vera e Mirra per curare l’abrasione da scivolata

Il mio consiglio è quindi di applicare una crema a base di Aloe Vera sulla ferita. Essa è infatti conosciuta sin dall’antichità per le sue proprietà favorevoli al benessere della nostra pelle. L’utilizzo di impacchi di camomilla, inoltre, faciliterà l’idratazione di cui necessita la ferita. La camomilla possiede infatti proprietà lenitive ed antinfiammatorie. La propoli, sostanza resinosa prodotta dalle api, possiede eccellenti proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, riepitelizzanti ed antisettiche. E’ considerata per questo, uno dei migliori antibatterici naturali con funzione sia batteriostatica sia battericida. Esso impedisce infatti la moltiplicazione dei germi e li uccide, stimolando i processi immunitari.  La mirra infine può essere utilizzata per le proprietà disinfettanti in essa contenute. Applicata direttamente sulla ferita, può essere utilizzata proprio per la medicazione delle abrasioni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *