Blog

Piaga da decupito, curala con i nostri rimedi naturali

by in piaghe 7 Maggio 2020

La piaga da decupito, o ulcera, è una lesione della pelle causata dalla compressione prolungata dell’epidermide verso un oggetto rigido.

Anziano a letto affetto da piaga da decupito.
La piaga da decupito colpisce spesso gli anziani

Colpisce principalmente gli anziani costretti a letto o in sedia a rotelle per malattia. Si presenta come una macchia rossastra che compare prevalentemente su natiche, cosce e talloni.

Si verifica a causa di un insufficiente passaggio del normale flusso di sangue nella zona del nostro corpo compressa. Questo processo, con il passare del tempo, può scaturire nella morte dei tessuti con conseguentemente formazione di piaghe.

La gravità della piaga può essere accentuata da uno scarso movimento, dalla presenza di umidità nella zona lesa o da una scarsa alimentazione povera di Lipidi e Vitamine. Se non curata con le opportune terapie, la piaga da decupito una volta guarita, darà vita a delle vere e proprie antiestetiche cicatrici.

Come prevenire e curare una piaga da decupito?

Seguire un’alimentazione corretta è fondamentale per prevenire e curare le piaghe da decupito. Le nostre cellule ed i nostri tessuti sono formati principalmente da proteine. E’ quindi fondamentale assicurare al nostro corpo il giusto rapporto calorico per garantire la guarigione dei tessuti. Un’altra funzione importante ricoperta dalle proteine, è quella di distribuire i nutrienti e l’ossigeno ai tessuti supportando i processi di cicatrizzazione.

Anche l’Arginina, un amminoacido utile alla formazione delle proteine, promuove la cicatrizzazione. In che modo? Attraverso la sintesi del collagene e il miglioramento dell’ossigenazione degli organi e dei tessuti. 

Anche se è difficile che scompaia definitivamente, esistono numerosi rimedi per la sua cura

Trattandosi di una vera e propria lesione, bisogna tenere sempre ben pulita la zona con un antisettico sulla piaga ed utilizzare degli unguenti cicatrizzanti.

Mettere un cuscino tra l’epidermide e la zona di appoggio del corpo per riattivare la circolazione

In primo luogo interveniamo cercando di riattivare e ripristinare la normale circolazione del sangue. In che modo? Ponendo degli oggetti molli come cuscini e materassi in poliureatano tra l’epidermide e la zona di appoggio del corpo.

Gli elementi naturali più adatti alla sua cura, sono l‘aloe vera e la calendula per le sue proprietà cicatrizzanti. Inoltre, la papaya oltre che ad essere un rimedio naturale utile per cicatrizzare le ferite, impedisce la proliferazione dei batteri.

Ma attenzione! Bisogna curare anche la pelle con delle creme emollienti e lenitive. Non sai quali? Seguimi e scopri tutti i rimedi per la cura delle piaghe da decupito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *